POR FESR 2014-2020

AVVISO

LA SOCIETÀ HA IN CORSO PRESSO QUESTA SEDE UN PROGETTO DI INNOVAZIONE DENOMINATO “IDEAZIONE/PROGETTAZIONE DI ECO IMPIANTO PER LA MOVIMENTAZIONE DI MATERIALI PULVERULENTI NEI PORTI”, DELLA DURATA PREVISTA DI 21 MESI, DAL 1 FEBBRAIO 2017 AL 30 OTTOBRE 2018.

Il progetto ha come obiettivo l’ideazione e la progettazione di un eco impianto da utilizzare in aree portuali e marittime per le operazioni di carico e scarico di merci sfuse con caratteristiche di alta polverosità (carbone, caolino, soda, cemento, farine e cereali, ecc.). Impianto che dovrà permettere l’abbattimento delle polveri e la loro raccolta per il riuso tramite innovativi sistemi di aspirazione e filtrazione. Il funzionamento dovrà garantire nel tempo la puntuale misurabilità dello sprigionarsi di residui fattori inquinanti anche in presenza di forte variabilità atmosferica ai fini del rispetto delle prescrizioni di legge vigenti nel paese di installazione. Dovrà inoltre garantire il mantenimento delle attuali capacità operative e le tempistiche in relazione agli elevati costi connessi con il fermo nave, con consumi energetici di funzionamento di gran lunga inferiori agli attuali standard operativi.

Il progetto è in corso con la collaborazione scientifica dell’Università di Udine, Dipartimento di Politecnico di Ingegneria e Architettura, i cui risultati conseguiti verranno in futuro inseriti quale aggiornamento del presente avviso.

IL PROGETTO È COFINANZIATO DALLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA BANDO POR FESR 2014-2020, ATTIVITÀ 1.3.a DGR N. 646/2016, PRATICA 23850/RS/2016, PER UNA SPESA COMPLESSIVA AMMESSA DI € 137.641,50 E UN CONTRIBUTO CONCESSO DI € 55.056,60.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI A TAVIAN PAOLO – 0481412694.